Emergenza COVID-19 - Nuove disposizioni a seguito dell'emanazione del D.L. del 16.05.2020, n. 33, del DPCM del 17.05.2020 e dell'Ordinanza contingibile e urgente del Presidente della Regione Siciliana n. 21 del 17/05/2020

Scritto il 17/05/2020



Con il presente Avviso si pubblica l'Ordinanza del Sindaco n 31 del 17/05/2020 avente come oggetto: Emergenza COVID-19 - Nuove disposizioni a seguito dell'emanazione del D.L. del 16.05.2020, n. 33, del DPCM del 17.05.2020 e dell'Ordinanza contingibile e urgente del Presidente della Regione siciliana n. 21 del 17.05.2020.che riportiamo in sintesi di seguito:



IL SINDACO
 
Visto il Decreto Legge 16 maggio 2020, n. 33;
Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 17.05.2020, recante
ulteriori disposizioni attuative dei precedenti Decreti, per il contenimento dell'emergenza
epidemiologica da COVID-19;
Vista l'Ordinanza contingibile e urgente del Presidente della Regione Siciliana n. 21 del
17.05.2020;
Vista la propria Ordinanza n. 29 del 02.05.2020 avente ad oggetto "Emergenza COVID-19 -
Nuove disposizioni a seguito dell'emanazione del DPCM del 26.04.2020";
Ritenuto di dover disporre con propria ordinanza, in attuazione delle disposizioni di cui sopra ed
anche al fine di quanto demandato in capo ai Sindaci dai precitati Provvedimenti, al fine di
meglio regolamentare nel territorio comunale le norme di carattere igienico-sanitario;
Visto l'art. 50 del Testo Unico degli Enti Locali (TUEL) - D.Lgs. 18 agosto 2020, n. 267 e
ss.mm

ORDINA
a far data dal 18 maggio 2020, nel territorio di Militello in Val di Catania, oltre alle disposizioni di
cui al D.L. del 16.05.2020, n. 33, del DPCM 17.05.2020 e dell'Ordinanza contingibile e urgente
del Presidente della Regione Siciliana n. 21 del 17.05.2020, si applicano le disposizioni che
seguono:
secondo quanto previsto dall'art. 8 dell'Ordinanza del Presidente della · Regione Siciliana
n. 21 del 17.05.2020, la Biblioteca Comunale, il Museo San Nicolò, il Museo Sebastiano
Guzzone, il Tesoro di Santa Maria della Stella, l'Archivio Storico e il Parco Archeologico di
Santa Maria La Vetere sono aperte al pubblico a partire dal 25 maggio 2020.
Dovranno, comunque, essere rispettate le linee guida di settore allegate all'Ordinanza del
Presidente della Regione Siciliana n. 21 del 17.05.2020;
· il Teatro Tempio potrà riaprire a partire dall'8 giugno 2020 per come previsto dall'art. 9, co. 4
dell'Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 21/2020, nel rispetto di quanto stabilito
dalle linee guida allegate alla stessa Ordinanza;
· rimangono chiuse le Sale e i Circoli Ricreativi - Culturali presenti sul territorio
comunale in quanto, all'interno degli stessi, non è possibile assicurare il distanziamento
sociale;
il Cimitero Comunale rimarrà aperto nei giorni feriali e festivi · dalle ore 8,00 alle
ore 13,00 con esclusione della giornata del martedì destinata alla eventuale
disinfezione e sanificazione.
L'ingresso al Cimitero avverrà solo dal cancello principale di Largo Cappuccini, ove verrà
effettuata la rilevazione della temperatura corporea.
Non sarà consentito l'accesso a quanti verrà rilevata una temperatura corporea superiore a
37,5 gradi.
E' assolutamente vietato l'ingresso con automezzi di qualsiasi tipo, ad eccezione dei
diversamente abili e/o fisicamente impediti muniti delle certificazioni come per legge.
L'ingresso al Cimitero è consentito esclusivamente indossando mascherine e guanti di
protezione.
Le Cappelle delle Confraternite potranno riaprire a condizione che siano rispettate le
misure organizzative di cui dall'art. 1, co. 1, lett. n) del DPCM 17.05.2020.
Inoltre, dovrà essere garantita la pulizia e opportune igienizzazioni e sanificazioni.
Dovranno essere messi a disposizione agli ingressi sistemi per la disinfezione delle
mani.
Le eventuali funzioni religiose dovranno svolgersi nel rispetto di quanto previsto dall'art. 1,
co. 1, lett. o) del DPCM 17.05.2020;
Gli atterramenti delle Cappelle delle Confraternite rimangono chiusi.
· Ai sensi dall'art. 1, co. 9 del D.L. 16.05.2020 e dell'art. 16 dell'Ordinanza del Presidente
della Regione Siciliana n. 21 del 17.05.2020, resta chiuso il Parco Giochi di Viale
Regina Margherita e l'area attrezzata per il gioco dei bambini all'interno del
Giardino Pubblico Vittorio Veneto (Villa Comunale) già opportunamente recintata al
fine di interdirne la fruizione.
L'accesso del pubblico al Giardino Vittorio Veneto (Villa Comunale) è condizionato al
rigoroso rispetto di quanto previsto dall'art. 1, co. 1, lett. b) del DPCM 17.05.2020.
Gli impianti sportivi di Viale Regina Margherita, con esclusione del Palazzetto dello Sport
e della Piscina Comunale, possono essere fruiti alle condizioni tutte di cui dall'art. 1, co. 1,
lett. e) del DPCM 17.05.2020.
E' consentita la fruizione dell'impianto di Piano Mole nel rispetto dall'art. 1, co. 1, lett. d)
del citato DPCM.
· Sono consentite le cerimonie funebri nei luoghi di culto, nel rispetto dei protocolli
sottoscritti dal Governo e dalle rispettive Confessioni.
Sono proibiti i cortei funebri prima e dopo la cerimonia.
· Il feretro dovrà essere trasportato al Cimitero con il mezzo della Ditta incaricata che è
ritenuta responsabile dell'osservanza di quanto prescritto;
· in ogni caso, debbono essere indossate mascherine e guanti di protezioni e rispettata
rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
· Fino a giorno 31.05.2020, la chiusura serale delle farmacie ricadenti sul territorio
comunale è anticipata alle ore 19,00.
Dal 1° giugno p.v. le stesse osserveranno il seguente orario: mattina dalle ore 9,00 alle
ore 13,00, pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 20,00.
· In esecuzione di quanto previsto dall'art. 1, co. 1, lett. l) del DPCM 17.05.2020, sono sospese
le attività di sale giochi, sale scommesse e sale bingo.
Per gli esercizi per i quali non vige obbligo di chiusura e per i quali può essere ripresa
la raccolta dei giochi e delle scommesse per come indicato nella Determinazione del
Direttore Generale dell'Agenzia Dogane Monopoli n. 125127/RU del 23 aprile 2020,
considerate le dimensioni dei locali, al fine di garantire il distanziamento, è consentito
l'accesso ai locali di una persona per volta munita di mascherina e guanti di protezione,
oltre alla presenza di un massimo di due operatori.
Dovranno, comunque, essere rispettate le linee guida di settore per il contenimento del
contagio da SARS - COV-2;
· Il Mercato settimanale del martedì resta sospeso fino a nuova disposizione.
Le disposizioni della presente Ordinanza si applicano dalla data del 18 maggio 2020 ed
hanno efficacia fino al 14 giugno 2020 compreso, salvo nuove disposizioni.
Per quanto non espressamente richiamato nel presente Provvedimento trovano, comunque,
integrale applicazione le disposizioni del DPCM del 17.05.2020 e dell'Ordinanza contingibile e
urgente del Presidente della Regione Siciliana n. 21 del 17.05.2020.
DISPONE
che la presente Ordinanza sia pubblicata all’Albo Pretorio comunale, sul · sito Istituzionale,
sull'App e sulla pagina Facebook del Comune di Militello in Val di Catania, per la massima
diffusione;
· che la stessa sia trasmessa a mezzo Pec: al Presidente della Regione Siciliana, al Sig.
Prefetto di Catania, al Direttore Generale dell’A.S.P. 3 di Catania, al Comando Stazione
Carabinieri di Militello in Val di Catania, al Comando di Polizia Locale di Militello in Val di
Catania, al Responsabile dell'Area Servizi Tecnici, Tecnologici ed Ambientali ed al
Responsabile dell'Area Servizi Sociali, Turistici e Culturali.
La pubblicazione del presente Provvedimento all'Albo Pretorio Comunale, ha valore di
notifica, anche individuale, a quanti interessati dalle presenti disposizioni.
Tutte le Forze dell’Ordine e gli Agenti della Forza Pubblica operanti sul territorio sono
incaricati di fare osservare la presente Ordinanza.
INFORMA
che avverso la presente Ordinanza è ammesso ricorso giurisdizionale innanzi al Tribunale
Amministrativo Regionale di Catania nel termine di sessanta giorni dalla comunicazione, ovvero
ricorso straordinario al Capo dello Stato entro il termine di giorni centoventi.
Militello in Val di Catania 17-05-2020
IL SINDACO
F.to Dott. GIOVANNI BURTONE

atto copia conforme.pdf atto copia conforme